• hfh

Processo di produzione di bottiglie di vetro

Processo di produzione di bottiglie di vetro

Maggiore Tipi di vetro:

  • Tipo I - Vetro borosilicato
  • Tipo II - Vetro soda lime trattato
  • Tipo III - Vetro soda lime

I materiali utilizzati per produrre il vetro includono circa il 70% di sabbia insieme a una miscela specifica di carbonato di sodio, calcare e altre sostanze naturali, a seconda delle proprietà desiderate nel lotto.

Quando si produce il vetro soda lime, il vetro frantumato, riciclato o il rottame, è un ingrediente chiave aggiuntivo. La quantità di rottame di vetro utilizzato nel lotto di vetro varia. Il rottame fonde a una temperatura inferiore che riduce il consumo di energia e richiede meno materie prime.

Il vetro borosilicato non deve essere riciclato perché è vetro resistente al calore. A causa delle sue proprietà di resistenza al calore, il vetro borosilicato non si scioglierà alla stessa temperatura del vetro Soda Lime e altererà la viscosità del fluido nel forno durante la fase di rifusione.

Tutte le materie prime per la produzione del vetro, compreso il rottame di vetro, vengono immagazzinate in un magazzino batch. Vengono quindi immessi per gravità nell'area di pesatura e miscelazione e infine elevati in tramogge batch che alimentano i forni di vetro.

Metodi per la produzione di contenitori in vetro:

Vetro soffiato è anche conosciuto come vetro stampato. Nella creazione del vetro soffiato, le gocce di vetro riscaldato dal forno vengono dirette a una macchina di stampaggio e nelle cavità in cui viene forzata l'aria per produrre il collo e la forma generale del contenitore. Una volta che sono stati modellati, sono conosciuti come Parison. Esistono due distinti processi di formatura per creare il contenitore finale:

  • Processo Blow & Blow - utilizzato per contenitori stretti dove il parison è formato da aria compressa
  • Processo di pressatura e soffiaggio- utilizzato per contenitori di finitura di grande diametro in cui il parison viene modellato premendo il vetro contro lo stampo con lo stantuffo in metallo

Tubi di vetro è formato da un processo di trafilatura continuo utilizzando i processi Danner o Vello per ottenere il diametro e lo spessore corretti. Il vetro viene tirato su una linea di rulli di supporto da una trafila.

  • Processo di Danner - il vetro scorre dall'avambraccio di una fornace sotto forma di un nastro
  • Vello Process - il vetro scorre dall'avambraccio di un forno in una ciotola che viene poi modellata

Processi di formatura del vetro soffiato

Processo di soffiaggio - L'aria compressa viene utilizzata per formare la goccia in un parison, che stabilisce la finitura del collo e conferisce alla goccia una forma uniforme. Il parison viene quindi capovolto sull'altro lato della macchina e l'aria viene utilizzata per soffiarlo nella forma desiderata.

1

Processo di pressatura e soffiaggio- si inserisce prima uno stantuffo, poi segue aria per formare la goccia in un parison.

A un certo punto questo processo è stato tipicamente utilizzato per contenitori a bocca larga, ma con l'aggiunta di un processo di assistenza a vuoto, ora può essere utilizzato anche per applicazioni a bocca stretta.

La forza e la distribuzione danno il meglio di sé in questo metodo di formazione del vetro e hanno consentito ai produttori di "alleggerire" oggetti comuni come le bottiglie di birra per risparmiare energia.

2

Condizionata - indipendentemente dal processo, una volta formati i contenitori in vetro soffiato, i contenitori vengono caricati in un Annealing Lehr, dove la loro temperatura viene riportata fino a circa 1500 ° F, quindi ridotta gradualmente al di sotto di 900 ° F.

Questo riscaldamento e raffreddamento lento elimina lo stress nei contenitori. Senza questo passaggio, il vetro si frantumerebbe facilmente.

Trattamento della superficie - viene applicato un trattamento esterno per evitare l'abrasione, che rende il vetro più soggetto a rotture. Il rivestimento (solitamente una miscela a base di polietilene o ossido di stagno) viene spruzzato e reagisce sulla superficie del vetro per formare un rivestimento di ossido di stagno. Questo rivestimento impedisce alle bottiglie di attaccarsi l'una all'altra per ridurre la rottura.

Il rivestimento di ossido di stagno viene applicato come trattamento a caldo. Per il trattamento a freddo, la temperatura dei contenitori viene ridotta tra 225 e 275 ° F prima dell'applicazione. Questo rivestimento può essere lavato via. Il trattamento Hot End viene applicato prima del processo di ricottura. Il trattamento applicato in questo modo reagisce effettivamente al vetro e non può essere lavato via.

Trattamento interno - Il trattamento di fluorurazione interna (IFT) è il processo che trasforma il vetro di tipo III in vetro di tipo II e viene applicato al vetro per prevenire la fioritura.

Ispezioni di qualità - L'ispezione di qualità hot end include la misurazione del peso della bottiglia e il controllo delle dimensioni della bottiglia con indicatori go no-go. Dopo aver lasciato la parte fredda del forno, le bottiglie passano poi attraverso macchine di ispezione elettroniche che rilevano automaticamente i guasti. Questi includono, ma non sono limitati a: ispezione dello spessore della parete, rilevamento dei danni, analisi dimensionale, ispezione della superficie di tenuta, scansione della parete laterale e scansione della base.

Per saperne di più sui difetti del vetro da laboratorio e su come ispezionare gli imballaggi in vetro, fare clic qui per saperne di più e scaricare una guida di riferimento per determinare se è necessario o meno preoccuparsi di un difetto.

Esempi di contenitori Blow & Blow

  • Bottiglie rotonde di Boston
  • Brocche con manico
  • Bottiglie per campioni di olio

Esempi di contenitori per presse e soffianti

  • Bottiglie confezionatrici a bocca larga
  • Bottiglie quadrate francesi
  • Bottiglie rotonde medie graduate

Processi di formatura del vetro tubolare

Processo di Danner

  • Dimensioni dei tubi da 1,6 mm a 66,5 mm di diametro
  • Velocità di prelievo fino a 400 m al minuto per i formati più piccoli
  • Il vetro scorre da un focolare anteriore del forno sotto forma di un nastro, che cade sull'estremità superiore di un manicotto refrattario inclinato, portato su un albero cavo rotante o cannello.
  • Il nastro è avvolto intorno alla manica per formare uno strato di vetro liscio, che scorre lungo la manica e sopra la punta dell'asta.
  • Il tubo viene quindi tirato su una linea di rulli di supporto da una trafila situata fino a 120 m di distanza.
  • Le dimensioni del tubo vengono determinate quando il vetro si raffredda attraverso il suo punto di posizionamento nella sezione non supportata tra il cannello e il primo rullo di linea.

3

Vello Process

  • Il vetro scorre da un focolare anteriore della fornace in una ciotola in cui è montato un mandrino verticale cavo o una campana circondata da un anello di orifizio.
  • Il vetro scorre attraverso lo spazio anulare tra la campana e l'anello, quindi viaggia su una linea di rulli fino a una trafila fino a 120 m di distanza.

4

Tube Draw Quality Control
Una volta completati, i tubi vengono sottoposti a più test e ispezioni per garantire che siano conformi agli standard di qualità. Un'ispezione visiva viene condotta da un avanzato sistema di telecamere ad alta risoluzione per la rimozione dei difetti. Una volta formati e tagliati alla forma corretta, le dimensioni vengono convalidate.

Esempi di tubi di vetro

  • fiale
  • Provette

Tempo post: Jun-04-2020